Artemide premia tre allievi della LABA

logo-artemide

Artemide, azienda leader a livello mondiale nel settore dell’illuminazione, ha selezionato il progetto degli allievi Eleonora Vanni, Sofia Cataldo, Eleonora Sacchi che hanno sviluppato un concept in team.

Pragma è un sistema di illuminazione che coniuga due scenari:la luce come espressione sensoriale e la relazione fra uomo, luce e spazio.
Il principale obiettivo del progetto è stato quello di rendere possibile la creazione di atmosfere diverse, in modo totalmente personalizzabile sfruttando la tecnologia del passaggio di corrente wireless.

É stata ideato così una lampada a sospensione costituita da diffusori che emettono tre tipi di luce: luce spot, diffusa, rgb. I diffusori sono intercambiabili e collegati ai punti di innesto sul pannello tramite magneti  che ne permettono anche il passaggio di corrente. La base di Pragma è una superficie fo­noassorbente in grado di eliminare il reverbero del parlato migliorando al contempo la qualità ambientale.

Il motivi della selezione sono: il progetto più in linea con la filosofia aziendale, il progetto che ha saputo reinterpretare nuove esigenze e si è evoluto, il progetto che ha reso semplice la complessità coniugando gli scenari proposti dall’azienda con un’idea innovativa.

É stata inoltre premiata la capacità di rimodulare il progetto iniziale sulle indicazioni date in corso d’opera nelle varie revisioni.

In seguito alla selezione finale dei progetti i tre studenti del progetto Pragma, sono stati premiati per svolgere un tirocinio nella sede milanese dell’azienda.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.