Collage…Corpus 1 

banner LABA invito BW FI_Pagina_1

Dal prossimo Lunedì 15 Febbraio ore 18.30 fino al 26 Febbraio 2016 gli allievi del dipartimento di Arti Visive e Pittura della Libera Accademia di Belle Arti di Firenze espongono i loro lavori di Anatomia Artistica in una mostra collettiva.

L’evento dal titolo Collage…Corpus 1 si inserisce nel contesto della famosa mostra internazionale “BODY WORLDS”, la mostra  sul corpo umano con oltre 40 milioni di visitatori nel mondo, e  per il quale la prof.ssa  Tannaz Lahiji coordinerà gli allievi della LABA impegnati con l’esposizione. Le opere verranno esibite a Firenze nello spazio espositivo della Chiesa in Piazza Santo Stefano al Ponte n° 5.

Gli allievi partecipanti sono: Francesca Bernardi, Stefania Balocco, Francesconi Jacopo, Marlies Baumgartner, Gianmarco Tielli, Eleonora Pellegrini, Eleonora Buti, Francesca Bartoletti, Sara Morelli, Marilena Savino, Maria Alejandra Chaves Garcìa, Elifcan Kaner, Giulia Davini, Veronica Greco, Benedetta Moracchioli, Angela Nunzella, Maden Valeri Sesilya.

“L’idea di fermare sensazioni anche se veloci e immediate, ma sentite dall’impulso emotivo, ha dato a questi giovani artisti il desiderio di unirsi in una sola immagine scegliendo di incollare momenti e parti anatomiche di corpi diversi, di membra sezionate e rivitalizzate proprio dal loro stato d’essere.

E allora se un corpo o parte di questo sembra essere ancora vivo nella sua reale esibizione, è solamente una metafora del suo vissuto. Per questo quel corpo, quei corpi diventano parte di un solo insieme e se anche la visione reale della mostra è separata, nella sensazione di ognuno di loro, dei giovani artisti, diventa unica, collegata, anzi attaccata, ad una sola sequenza espressiva.

Attaccare, mescolare elementi disparati, è il progetto, ma quegli elementi sono i segni immediati visti e ripresi nel vedere l’esposizione e con la scelta, la minuzia e le individuali capacità , questi artisti tentano e cercano l’esplorabile interiorità, riordinando quel caos generativo che è alla base di ogni genesi.

Allora, questi artisti seguono un corpus e lo incollano dandogli una forma e un atto fino a trasformarne la vita e la virtù , per poi farlo vivere proprio nella sua stessa contaminazione: quella di essere “creatura” esistente.”

banner LABA invito BW FI_Pagina_1 banner LABA invito BW FI_Pagina_2

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.