Blog

Un nuovo concept di Audi: di Edoardo Macchione studente LABA

Schermata 2015-10-06 alle 11.21.43frontale

Il Design delle auto parte sempre dalla stessa forma in 2D che ripropone vincoli progettuali ineludibili. Quando il bidimensionale prende forma in un modello 3D però la creatività dei designer può trovare il giusto canale energetico. Il risultato finale nel caso specifico è il punto di arrivo di un processo che spazia dalla ricerca della forma al compromesso funzionale. All’interno del corso di Modellazione 3D della LABA agli studenti non vengono insegnati solamente i comandi, ma anche i vari approcci progettuali per raggiungere risultati di alta qualità. L’intento del corso è quello di utilizzare i programmi di modellazione e renderizzazione 3d, sviluppare progetti graficamente completi e avere una totale padronanza di tali strumenti, ma oltre a questo l’intenzione del professor Niccolò Poggi è quella di poter dar vita alle idee degli studenti, anche se in maniera non fisica avendo un visione definita e totale del progetto.

In questo caso, il lavoro dello studente Macchione Edoardo è riuscito nell’intento. Progettare lo spazio espositivo di un’auto infatti, significa creare armonia sensoriale. Come si può notare le forme della galleria e dell’automobile sono molto in contrapposizione, la prima è caratterizzata da forme spigolose e molto accentuate definite da triangoli mentre la seconda è progettata con forme molto organiche e sinuose quasi a seguire l’andamento naturale di una mano che disegna. Creare questa discrepanza, lavorare sui contrasti progettando la relativa illuminazione valorizza i singoli oggetti.

Per la progettazione di un’auto si parte dal tipo di categoria automobilistica (supercar, berlina, coupè, station wagon, etc.), il marchio (per delineare le linee guida stilistiche) e infine l’impostazione di una griglia per poter iniziare lo schizzo a mano libera. Esiste già in commercio la famosissima Supercar Audi R8 definita da tutti un auto da sogno, ma l’intento di Edoardo era quello di creare una forma completamente diversa rispetto ai modelli esistenti, quindi di esagerare valorizzando ancor di più il concetto di supercar cercando di dare origine ad uno stupore o una sorta di emotività aumentata.

Allievi LABA partecipano alla mostra INFINITO Alla Ricerca della Bellezza
Nuova collaborazione: RIFLE Jeans - La "storia del Denim internazionale" arriva alla LABA

Vuoi informazioni sui nostri corsi?

Inserisci il tuo nome e la tua email e iscriviti alla nostra newsletter

You have Successfully Subscribed!