Damien Hirst opere più famose

Damien-Hirst

Poco più di un anno fa una sua opera esposta in Italia ha suscitato grandi polemiche. Nello specifico un montone, in formaldeide dentro una cassa trasparente come opera d’arte, ha suscitato grande clamore.

Nasce a Bristol nel 1965 l’artista inglese Damien Hirst. Ogni artista di un certo livello deve il suo successo ad un evento più o meno fortuito in cui viene notato da un mentore. Nel caso di Hirst la persona a cui deve i suoi esordi è senza dubbio il collezionista Charles Saatchi.

Già negli anni novanta Hirst diventa un nome su cui investire arrivando con le sue opere nelle gallerie internazionali. Le sue opere sono battute nelle case d’aste dei paesi occidentali più importanti raggiungendo cifre spesso impensabili. Le opere che vedono gli animali protagonisti in imbalsamature improbe sono tra le più impressionanti, hanno fatto e continuano a far discutere molto.

L’artista inglese è legato alla corrente informale ma sviluppa negli anni uno stile che è un mix tra la Pop Art e l’Action Painting. Hirst è l’inventore della tecnica chiamata Spin Painting che permette di dipingere su una superficie in rotazione.

Damien Hirst ha da sempre fatto discutere critici e collezionisti. Questo è lo scopo ultimo di ogni artista, ma nel suo caso è molto enfatizzato sul lato negativo.

Tra le opere più famose:

For The Love of God, 2007, Damien Hirst.

Mother and child divided, 1993, Damien Hirst.

For The Love Of God, 2007, Damien Hirst.

Isonicotinic Acid Ethyl Ester, 2010, Damien Hirst.

Schermata 2015-09-02 alle 15.37.47  For-the-love-of-God-Damien-Hirst- Schermata 2015-09-02 alle 15.37.32

Schermata 2015-09-02 alle 15.37.15 Schermata 2015-09-02 alle 15.36.56 Schermata 2015-09-02 alle 15.36.46

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.