Rassegna Stampa del Festival in Repubblica Ceca

11823077_896040243823191_1803047830142963787_o

Dal 31 di Luglio al 2 di Agosto 2015 si è tenuto nella città di Horice il Festival della Cultura Italiana in Repubblica Ceca. Le opere di Massimo Innocenti, Angelo Minisci, Una Jovovic e Monica Maestrelli, hanno descritto lo stato dell’Arte del nostro Paese nei settori della Grafica, della Moda, del Design, della Pittura e della Fotografia.  

Il pittore  Massimo Innocenti è un artista di ampia esperienza e di molteplici collaborazioni sia nel campo dell’arte visiva che in quella comunicativa che lavora a pitture installate di dimensioni grandi e contemporaneamente piccole, trovando un  dialogo tra loro con un linguaggio empirico immaginario, creando atmosfere inafferrabili dove la rappresentazione trascende la semplicità delle cose.

Il Designer italiano Angelo Minisci invece esercita attività di progetto e ricerca interdisciplinare nel campo del design. Molti dei suoi scritti e progetti sono stati presentati in diverse iniziative e mostre culturali in Italia (“Abitare il tempo”, “Triennale di Milano”, Salone del Mobile), ed all’estero, in Francia, Spagna, Sud America e Giappone. E’ membro di “Ad Arte” – Primo Osservatorio Nazionale sull’Artigianato Artistico. In questo evento ha presentato la ricerca: “Confini e Fratture. Il design tra merce e ritualità.”

Il settore del Fashion Design è stato rappresentato da Monica Maestrelli. Stilista per oltre venti anni della casa di moda Gucci, per la quale ha collaborato a stretto contatto sia con Tom Ford che con Frida Giannini. Ha presentato una propria collezione con una serie di prototipi legati al gioiello. I gioielli che saranno presentati sono realizzati in argento 925 e pietre naturali. Le sue collezioni sono state esibite in varie gallerie di Tokyo, Praga, New York e Texas, dove alcuni dei suoi modelli in edizione limitata si possono trovare.

Le immagini di Una Jovovic invece hanno rappresentato lo stato  dell’arte della Fotografia del paesaggio e dell’architettura italiana.

Nelle foto che seguono le interviste e la Cerimonia di Apertura, della Conferenza Stampa del Festival della Cultura Italiana in Repubblica Ceca e l’incontro con le istituzioni di Horice e delle opere degli artisti:

Manifesto Horice Schermata 2015-10-02 alle 11.39.36 11838904_692307657570819_7602059604386849489_o

11838574_692307697570815_1379839637213864689_o 11844971_692307664237485_4759782764254450073_o 11838908_692307627570822_6055947708620088254_o

DSC_1145 DSC_1142 d

c b a

G F E

Il Festival è stato curato da Mauro Manetti (dir. LABA Firenze). Il coordinamento è di Mimmo Cafasso (course coordinator LABA Firenze).

Ecco i comunicati stampa sull’evento:

http://www.artemagazine.it/arte-contemporanea/94362/horice-il-festival-della-cultura-italiana-in-repubblica-ceca/

http://www.stamptoscana.it/articolo/societa/la-creativita-toscana-sbarca-in-repubblica-ceca

http://www.artribune.com/2015/07/cultura-italiana-in-repubblica-ceca-tre-giorni-di-festival-a-horice-dalla-pittura-al-design-alla-moda-con-gli-abiti-di-carta-griffati-fedrigoni/

http://www.aditoscana.it/news/notizie_det.asp?menu=4&id=576

http://www.horice.org/muzeum/mezinarodni-festival-krasnych-umeni-2015-italie-2/

http://www.ideamagazine.net/it/news/nmoseu.htm

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.