Blog

Florence Biennale 2019


La Florence Biennale è la principale esposizione di arte contemporanea a Firenze e rappresenta una vetrina d’eccellenza per la produzione artistica contemporanea a livello internazionale.

Ogni due anni anima la città medicea con un programma di eventi collaterali quali conferenze, mostre, performance e iniziative didattiche che offrono ad artisti e visitatori diverse opportunità di incontro e confronto sui vari aspetti dell’arte e della cultura, focalizzando l’attenzione sul tema dell’edizione in corso.

Fin dalla sua fondazione si configura come “piattaforma” indipendente, libera e innovativa per l’arte contemporanea. Nel corso degli anni migliaia di artisti da oltre cento Paesi hanno preso parte a questa esposizione, che accoglie le principali forme di espressione artistica.

La LABA di Firenze è stata presente con una sezione di video arte dal titolo ‘Specchi leggermente modificati’ (Sabato 19 Ottobre alle ore 16:00) a cura della docente Veronica Citi ed ospitata nel Padiglione Arte.

La LABA è stata inoltre presente con il progetto “Transformation” (Padiglione di Design della XII Florence Biennale) realizzato dagli allievi di Fashion Design della Laba in occasione di Pitti di Giugno 2019 e presentato presso il Grand Hotel Baglioni di Firenze.

Progetti di fashion design di Margherita Barbieri, Martina Brandolese, Alessandra Cazzolla, Margherita Ciabini, Hindya Cioppi, Giuliano Corimbi, Ilenia De Luca, Vittoria Iannelli, Virginia Mannini, Martina Melosi, Martina Menchini, Elisa Nencioni, Alessandra Pagnini, Sofia Rossetto, Alessia Tonini, Leonardo Vignoli, Sofia Virgili, Kui Chen, Jinhui Liu, Haohan Zhang, Shuyi Zhao.

Il progetto ha come tema base la “trasformazione” e nasce nell’ambito della sinergia tra il dipartimento di Moda della Laba di Firenze e Atelier Clotilde di Agliana: un tuffo tra capi donna che cambiano, mutano forma, dimensione e significato, adattandosi a contesti completamente differenti e declinandosi in 5 mood assolutamente diversi, ma complementari al tema “Transformation”.

 Il filo rosso del progetto ha dato vita a delle creazioni che partono da un’analisi di quelli che sono i reali bisogni delle donne di oggi, donne libere e dinamiche che si muovono tra città e continenti. Abiti ed accessori concepiti per essere utilizzati per tutto il giorno, studiati nei materiali e nell’evoluzione delle forme, capaci di dare comfort e personalità valutando esigenze pratiche e sensibilità emotive. Abiti pensati per donne 4.0 in continua evoluzione e sensibile mutamento.

 

Certaldo 2019

Vuoi informazioni sui nostri corsi?

Inserisci il tuo nome e la tua email e iscriviti alla nostra newsletter

You have Successfully Subscribed!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi