Blog

Incontro con l’artista e fotografo Giacomo Costa alla LABA

Schermata 2016-05-18 alle 10.06.47

È con vero piacere che la LABA di Firenze, annuncia per il 18 Maggio prossimo un incontro con l’artista Giacomo Costa alle ore 14  in aula Magna.

Come spiega la professoressa Federica Chezzi, organizzatrice dell’incontro:

 «Costa è già da molti anni uno degli artisti italiani più importanti, molto conosciuto e apprezzato anche all’estero, dagli Stati Uniti all’Australia, dall’Europa all’Asia. È presente nella collezione permanente del Centre Pompidou di Parigi ed ha esposto a numerose mostre internazionali, compresa la Biennale di Venezia. Grazie alla sua disponibilità possiamo offrire agli studenti e alle studentesse della Laba l’occasione per un confronto davvero importante».

Giacomo Costa, nato nel 1970 a Firenze, dove attualmente vive e lavora, già alla fine degli Anni ‘90 allestisce a Londra la sua prima personale, seguita poi dalla partecipazione alla Quadriennale di Roma ed alla Biennale Fotografica di Torino. Sono di questi anni le mostre e le collaborazioni oltre che in Italia (presso la Stazione Leopolda a Firenze e l’Arte Fiera di Bologna) anche in America, a New York, Chicago e New Orleans. Nel 2005 ottiene il primo pieno del Concorso Pagine Bianche d’autore per il volume della Toscana. Nel 2006 partecipa alla X Biennale dell’Architettura di Venezia, invitato da Elena Ochoa Foster che pubblica i suoi lavori sulla rivista CPhoto Magazine, nello stesso anno Il Centre Pompidou espone un suo lavoro (Agglomerato n.9, 1997), che entra poi nella collezione permanente del Museo.

Nel 2009 viene pubblicato dalla casa editrice Damiani, il volume The Chronicles of Time, una raccolta di suoi lavori dal 1996 al 2008, con un’introduzione di Norman Foster, mentre nel 2009 è presente alla Biennale di Venezia.

Scarica il comunicato stampa

Serie di incontri "Le Origini del Design": Birra Peroni
Comunicato Stampa del Fashion Show N'UOVO

Vuoi informazioni sui nostri corsi?

Inserisci il tuo nome e la tua email e iscriviti alla nostra newsletter

You have Successfully Subscribed!