Blog

Le migliori tesi degli allievi edite nella collana “Quaderni LABA”

quaderni LABA Polistampa

Nuova collaborazione tra la LABA e Polistampa, casa editrice fiorentina: insieme lanciano la collana “Quaderni Laba”, dedicata alle tesi degli allievi eccellenti. La prima pubblicazione è stata quella di Angela Nunzella che ha scritto una tesi sulla percezione del corpo. “Coscienza tattile” è il titolo di un testo che indaga il rapporto tra il corpo e il mondo. Un focus sulla percezione nell’esperienza fisica e artistica, a partire dall’analisi del filosofo francese Maurice Merleau-Ponty.

Nelle librerie e sulle piattaforme online arriva la collana “Quaderni Laba”: la pubblicazione delle tesi eccellenti degli studenti dei Corsi della Libera Accademia di Belle Arti di Firenze, edite da Polistampa. Un’occasione preziosa per valorizzare il lavoro di studio e ricerca dei giovani allievi che si sono distinti per capacità, preparazione e competenza.

“Siamo molto orgogliosi di poter dare ampio risalto alle tesi dei nostri migliori studenti attraverso pubblicazioni scientifiche di qualità – commenta il vicedirettore della Laba di Firenze, Domenico Cafasso -. La collana Quaderni Laba è un esperimento interessante, una collaborazione che consente all’Accademia di raggiungere il grande pubblico, mostrando i frutti del percorso didattico. I nostri allievi hanno così la possibilità di diffondere conoscenza e creatività in modo nuovo e potenzialmente più ampio”.

Le tesi sono disponibili nei canali di vendita di Polistampa: nelle librerie e sulla rete online.

Il noto fotografo Francesco Zizola alla LABA
Posted Project 2019/20 <br> Mostra di Claudia Vignale

Vuoi informazioni sui nostri corsi?

Inserisci il tuo nome e la tua email e iscriviti alla nostra newsletter

You have Successfully Subscribed!