Mostra alla Tethys Gallery: Performing For The Camera

Nove allievi della LABA hanno partecipato, con i loro progetti, al Laboratorio Performing for the Camera, in collaborazione con la Fondazione Palazzo Strozzi. Attraverso la visione della mostra su Marina Abramovic, e grazie agli incontri con diversi artisti e performer, gli iscritti hanno sperimentato la complessità del rapporto tra fotografia e performing art.

Sulla base di questa esperienza è stato sviluppato l’allestimento. I progetti presentati dagli allievi della LABA spaziano dalla documentazione e interpretazione di una performance (Camilla Rossi con Guerra), alla collaborazione scenica con un performer (Nadia Eterno con Homo Homini Lupus Sofia Giuntini con Cleaning). Dal creare e fotografare il processo di un’azione performativa (Lara Mumenthaler con Phòinix Giorgia Ortalli e Greta Pettinari con Fossili), ad auto-ritrarsi e giocare con alcuni famosi selfie mediatici (Michela Pancrazzi con Me as a Celebrity), fino al proporre l’uso dell’autoritratto per esplorare diversi aspetti del sé (Benedetta Lippi con Automatic for the Self Andrea Reina con 2h e 17 minuti).

       

 

   

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.