Premio “Vittorio Alinari” 2017/18

Con grande piacere abbiamo accolto la notizia delle tre allieve della LABA che hanno partecipato al Premio Alinari 2017/18, promosso e organizzato dalla stessa fondazione. Francesca Bernardi, Marlies Baumgartner e Chiara Giovanelli hanno ricevuto infatti una menzione per i loro lavori in concorso.

Dopo ampia e approfondita discussione, la Commissione giudicatrice del Premio “Vittorio Alinari” 2017-2018 Guardami sono la tua stella, ha designato all’unanimità meritevole del primo premio l’opera di Elisabetta Gomirato, e meritevole del secondo premio l’opera di Daniela Spaggiari. Per giudizio ugualmente unanime la Commissione ha conferito la menzione speciale all’opera di Francesca Bernardi. Lodevoli di menzione sono state le opere di Marlies BaumgartnerChiara Bizzarra Giovanelli.

Ecco le opere delle tra allieve del dipartimento di Arti Visive della LABA.

Francesca Bernardi

Titolo: “Madre”

Matrice con monotipo – Olio su carta e olio su rame – cm. 33 x 45  – 2018

“La matrice, l’origine, la causa fondamentale, l’elemento ispiratore, la stampa indissolubilmente ad essa legata e debitrice.”

Marlies Baumgartner

Titolo: “Distante” 
Acrilico, olio e pelle di vitello ridotto in pigmento su tavola 96 x 50 cm – 2018

“Non sono nata, ne cresciuta in Toscana ma ho preso la decisione di raccogliere delle esperienze in questa terra distante dalla mia. Può essere la stessa, può essere diversa.”

Chiara Giovanelli

Titolo: “COSMOSI”

Tecnica mista – Stampa su carta fine art, chiodi, corda, inchiostro – 2018

Cosmo+osmosi. Il mare di notte sotto un cielo stellato è l’immagine che più mi rimanda alle mie radici. Radici talmente profonde da ritrovarle impresse anche sulla pelle, quei nei e quelle stelle unite in una costellazione immaginaria che lega indissolubilmente. Un legame atavico, quanto doloroso, come rappresentano i chiodi che formano la costellazione

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.