Geografie di confine: racconto fotografico della mostra

c1

Si è inaugurata oggi la mostra Geografie di Confine a Villa Pecori Giraldi che resterà aperta a tutti fino al prossimo 5 di Giugno.

Più di sessanta artisti coinvolti e provenienti da varie nazioni, una grande collettiva che ospita opere afferenti a discipline diverse (pittura, scultura, fotografia, moda, video, installazioni di design) per esplorare geografie concrete e astratte attraverso l’espressione artistica: la mostra “Geografie di confine, ovvero la pratica della restituzione al caos dell’anima nel tempo complesso”

r1 q1 l1 k1 IMG_4606 h1 g1 f1 e1 d1 b1 a1 z x v t s r k j i h g f e d c j1

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.