La LABA partecipa alla mostra “Ingranaggi Possibili”

In tavola -particolare.
La LABA collabora alla mostra “Ingranaggi Possibili” in corso a Vaiano dal 25 al 1 Maggio alla Villa Il Mulinaccio. Sono esposti lavori misti di Design con un focus sulla ricerca formale.
I progetti, a cura di Caterina De Riu con coordinamento del prof. Angelo Minisci, sono  sviluppati dagli allievi dell’indirizzo di Design  della LABA.

L’idea dell’esposizione nasce dalla volontà di pensare ad una cornice di senso innovativa della produzione manifatturiera locale. Il territorio della Val di Bisenzio ha la fortuna di essere vissuto da persone con competenze artigianali acquisite da generazioni. Si tratta quindi di implementare con una nuova visione imprenditoriale il processo produttivo dei prodotti locali. Sono inoltre previsti workshop e conferenze per le aziende locali, che si concluderanno con la presentazione di metaprogetti.

folderINGRANAGGI  In tavola-particolare 2-1

Sono racconti brevi e unici: «Gli oggetti ci accompagnano e ci proteggono come folletti domestici, come fedeli e silenziosi servitori. Gli oggetti portano fortuna, recitano la loro parte nella commedia della vita». Gli oggetti non sono più strumenti muti, ma diventano testimoni del nostro destino; lanterne nel buio della storia capaci di esorcizzare le nostre paure e guidare la nostra mente. Provocazione, gioco, divertimento si insinuano nel progetto in una sorta di vitale desiderio di sperimentare e sovvertire.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.