Stage in Cina per 4 Allievi LABA

Schermata 2015-01-09 alle 10.39.21percina3 percina2 percina

 

Per il terzo anno consecutivo, il prof. Francesco Armato ha presentato agli studenti della LABA la possibilità di un’esperienza formativa e lavorativa presso lo studio AOTO di Suzohu. La città da cui ha tratto ispirazione Marco Polo per la fondazione di Venezia che ha una storia più antica di molte città italiane. Una città, Suzohu, che conta circa 14 Milioni di abitanti e che è in grado di offrire opportunità uniche nel settore.

Lo studio che ha aperto la sua attività in  in Cina tre anni fa è inserito nel cuore del tessuto economico legato al Design e all’Architettura. Fa capo al professor Armato ed è composto da 8 giovani studenti che sono a loro volta coordinati dalla responsabile Nanà (ex allieva LABA). Il secondo gruppo che ha appena concluso l’esperienza ha piacevolmente scoperto la maggior parte degli aspetti della cultura Cinese incluso la cucina.

AOTO progetta un Made in China di alta qualità, si trova nella zona universitaria che da sola fa 300.000 abitanti. Si tratta di un vero e proprio Campus con le università estere delle più importanti nazioni ed è collocato in uno dei palazzi dell’Industrial Design Park, un luogo abitato da persone giovani che studiano pensano e progettano oggetti d’arredamento, prodotti industriali e parti di automobili. La città è curata nei minimi  dettagli: nei laghi, nei percorsi pedonali, negli spazi pubblici che rendono piacevole l’esperienza nel tempo libero.

La Cina è la nazione più ricca e più consumistica del mondo ed ha un tessuto sociale in rapida evoluzione, la popolazione ha visto negli ultimi 4 anni una crescita della classe media del 40%. Shanghai è oggi la città più attrattiva al mondo per l’arte. Molti studi si sono trasferiti dall’Europa in Cina perchè oggi il valore che si dà al Design nel triangolo Shanghai-Suzohu-Ningbo è tra i più alti del mondo.

Sono stati raccolti i Book degli studenti che si sono candidati per far parte dello studio e a breve saranno scelti dal prof. Armato per andare a formare il nuovo team per il 2015.

Nelle foto: gli studenti della LABA che fanno parte del secondo gruppo che è già operativo in Cina dallo scorso novembre.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.